Entra su Rinascita:    oppure registrati qui
 
 
Chi Siamo - Manifesto - Contatti - Link - Abbonamenti - Pubblicità - Sondaggi - Supplementi - Edicola
 
 
Home Edizioni Regionali Edizioni Internazionali Movimento Multimdia Multimedia Negozio Negozio RSS RSS Cerca Cerca
 
Home  > Esteri > Notizia Leggi articoli in lingua: Inglese Francese Serbo
 
 
Per il ministro dell’interno, Daho Ould Kablia, nessuno schieramento riuscirà a raggiungere una maggioranza assoluta

Algeria al voto, ma prevale l’astensionismo

  commenti      
L'articolo qui riprodotto è in forma ridotta, per leggerlo integralmente prova il nostro sito per 30 giorni, oppure abbonati"
Clicca qui per provare il sito

Si conosceranno solo nella serata di oggi i risultati delle prime elezioni legislative algerine dal passaggio della cosiddetta primavera araba. Ieri oltre 21 milioni di cittadini sono stati chiamati a votare i propri rappresentanti in Parlamento fra gli oltre 25mila candidati, di cui settemila donne, che si contendono i 442 seggi a disposizione all’interno della Camera bassa del Paese nordafricano. Alle elezioni si presentano 44 partiti e 183 liste indipendenti, ma gli analisti sono convinti che a contendersi la maggioranza della nuova Assemblea legislativa di Algeri saranno soltanto due schieramenti: la coalizione presidenziale, nonostante sia stata abbandonata dal Movimento della...
Articolo letto: 1 volte (10 Maggio 2012)












Le nostre rubriche
 Allosanfan  Panna Acida  Muse  Tribuna  Lettere alla Redazione


Seguici anche su
 



Ultimi Video 
 
Notizie piú lette
 


 
 
Politica Economia Esteri
 
Europa Analisi Cultura
 
 
Direttore Ugo G. Asinelli

Chi Siamo - Manifesto - Contatti - Link - Abbonamenti - Pubblicità - Sondaggi - Supplementi - Edicola