Entra su Rinascita:    oppure registrati qui
 
 
Chi Siamo - Manifesto - Contatti - Link - Abbonamenti - Pubblicità - Sondaggi - Supplementi - Edicola
 
 
Home Edizioni Regionali Edizioni Internazionali Movimento Multimdia Multimedia Negozio Negozio RSS RSS Cerca Cerca
 
Home  > Analisi > Notizia Leggi articoli in lingua: Inglese Francese Serbo
 
 
Una considerazione sul debito pubblico dei Paesi dell’Ue e sulla speculazione finanziaria

Il problema non è il debito ma il patto di stabilità

  commenti      
L'articolo qui riprodotto è in forma ridotta, per leggerlo integralmente prova il nostro sito per 30 giorni, oppure abbonati"
Clicca qui per provare il sito

La vittoria del socialista Hollande in Francia e la paura che egli possa creare difficoltà all’interno del patto di stabilità europeo è sulle pagine di tutti i giornali in questi giorni, quello che però i giornali, specialmente quelli a sfondo economico, non dicono mai, e invece sarebbe proprio compito loro fare con maggiore chiarezza, è come si faccia a chiamare patto di stabilità un accordo che non fa assolutamente nulla per stabilizzare davvero una comunità europea che si sta semplicemente “liquefacendo” sotto gli attacchi a ondate sparse della speculazione internazionale, che ha scoperto ormai da un paio d’anni il vulnerabilissimo “tallone d’Achille” dell’Europa,...
Articolo letto: 1 volte (11 Maggio 2012)











Nessuna notizia

Le nostre rubriche
 Allosanfan  Panna Acida  Muse  Tribuna  Lettere alla Redazione


Seguici anche su
 



Ultimi Video 
 
Notizie piú lette
 


 
 
Politica Economia Esteri
 
Europa Analisi Cultura
 
 
© quotidie srl
Direttore Ugo G. Asinelli
Iscrizione Registro Operatori Comunicazione (ROC) n°23194

Chi Siamo - Manifesto - Contatti - Link - Abbonamenti - Pubblicità - Sondaggi - Supplementi - Edicola